RCI
Radio Calolziocorte

Ultime Notizie:




Your browser doesn't support java or java is not enabled!
Il Sito

La Radio

Meteo
Del: 27/04/2017
Min: Max: 16°

Nuvoloso

Inizialmente ancora cielo coperto e possibili acquazzoni, poi miglioramento da sud.







Chi Siamo

Sono state tante le persone che hanno contribuito nel corso degli anni a fare la radio, parlare di tutte è impossibile.
In questo sito abbiamo fatto alcuni nomi, di persone che nei primi anni pionieristici dell'emittenza locale hanno dato un notevole aiuto in termini di impegno, iniziative, tempo...
Quelli che compaiono oggi sono l'attuale gruppo di collaboratori, appassionati del mezzo radiofonico, accomunati dal piacere di comunicare con uno strumento senza tempo, intramontabile e fantasioso.


DARIO

Nasce in radio nel 1979... viene trovato sotto un mixer.
Quando gli tagliano il cordone ombelicale s'accorgono di aver tranciato un cavo del microfono che teneva in mano. Ha fatto di tutto: da piccolo ha cambiato nome per non farsi riconoscere, si è poi trasformato nel responsabile a tutti gli effetti della radio: tanti sacrifici, tanti problemi (non immaginate quanti..!) ...ma anche tante soddisfazioni!
Nel 1987 diventa direttore responsabile dopo l'iscrizione all'albo dei Giornalisti Pubblicisti. Deve forzatamente assumere un atteggiamento serio, o almeno ci prova...
Collabora con alcune pubblicazioni locali, e si occupa dell'informazione dell'emittente in senso generale, coordinando diverse rubriche ed i radiogiornali.
Costretto dagli eventi a calarsi l'elmetto in testa, ha lottato e lotta per evitare alle radio locali la stessa fine del Corpo d'Armata Alpino sul Don... resistere agli assalti e agli accerchiamenti!
Legge molto: tre o quattro quotidiani prima e dopo i pasti, libri (specialmente sulla storia locale), sull'immortalità dell'anima, sui poteri della psiche e sugli alieni.
Ama la tavola, la buona cucina, vini compresi, e ogni tanto un buon sigaro.


GREG

La leggenda narra sia nato nella Silicon Valley oltre trent'anni fa, dall'unione fra un prestante elaboratore elettronico e una potente divisumma.
Greg si è installato a RCI nel 1995. Musicalmente e informaticamente onnivoro, non disdegna un habitat eterogeneo e variegato e fino a poco tempo fa non si faceva mancare mai l'occasione per imbucarsi in eventi tra il serio e il faceto, ma dopo aver visto Simona Ventura presentare un server Unix ad un workshop di informatica ed averle chiesto «ma tu cosa c'entri?» (ed essersi sentito rispondere «a dire il vero niente, però mi pagano»), ha capito che tutto, ma proprio tutto, è un magna-magna e non esce più da internet.
Con gli altri due Luca conduce (si fa per dire) Attenti a quei tre, tentando l'ardua impresa di trovare i dischi richiesti nell'archivio della radio, per scoraggiarsi dopo pochi secondi per il surriscaldamento del suo co-processore matematico.


ANGELA

Arriva in radio da ragazzina.
Camaleontica, sa adattarsi ad ogni necessità: conduce, registra, stira e cuce!

Un vero portento della natura!
Infaticabile.

Suo da anni lo spazio radiofonico dalle 9.00 alle 12.00.
Voce di molte pubblicità, in una radio fatta di personaggi stravaganti ed originali rappresenta l'anima seria... un motorino inesauribile ed indispensabile.
Ama le vacanze esotiche ai caraibi ...ma per ora deve accontentarsi perché è stata arpionata da un tipo che non la porta in giro! ...Mai disperare del futuro!


VITTORIO

Viene trovato sulla soglia della radio dalla Maria Luisa 42 anni fa, in una gelida notte di febbraio. Imparò ad amare la musica sin dal principio, cibandosi di note musicali fino ad ingrassare a dismisura... La sua passione, nonostante il disappunto del direttore, è il vinile (infatti molti LP e 45 sono vistosamente leccati...). Dopo essere stato colto in fallo durante un rapporto sessuale con l'antenna, venne momentaneamente allontanato... Fu per lui un trauma! A 15 anni ebbe il primo rapporto serio con un microfono, frequentando alcune emittenti locali fino quando il destino lo riportò a RCI.
Biologicamente portato alla vita notturna, sono indimenticabili (per pochi) i sabato notte trascorsi a mettere dischi e chiacchierare con le ascoltatrici al telefono. Oggi conduce una trasmissione d'intrattenimento il sabato mattina e tocca i più svariati argomenti. Il suo motto è «poche parole e tanta musica». È l'autore delle elucubrazioni che trovate su questo sito.


LUCA ROTA

Alieno proveniente da Zeta Reticuli (stella di una costellazione visibile dall'Emisfero Australe) e atterrato per errore sulla vetta della Grignetta (la capsula di atterraggio è ancora presente in loco, trasformata in bivacco per gli alpinisti), 'Luca Rota' (nome fittizio derivante dall'anagramma del reale nome alieno, per ora sconosciuto) dal 1989 invia messaggi radio tramite RCI nel tentativo di essere captato dal suo pianeta d'origine, per poter essere recuperato.
Nel frattempo svolge innumerevoli attività, esplorando la Terra e i terrestri, studiandone la natura e la civiltà e lasciando le sue memorie in forma di scritti poetici, prosastici e saggistici, alcuni pubblicati con il nome sopra indicato e comunque tutti di ostica comprensione per l'intelletto umano ordinario.
Ulteriori sue caratteristiche, per il momento, restano misteriosamente inafferrabili e/o sconosciute (per maggiori informazioni: www.lucarota.it).


NigtJay

Italiano di nascita (Milano), praticamente Britannico d'adozione (London, Southampton, Plymouth), ha trascorso gli ultimi 25 anni nel mondo della radiofonia e dell'intrattenimento. Animatore, DJ, regista, produttore di Jingles, ha collaborato con il settore radiofonico italiano (e in qualche caso anche straniero - USA, UK, FR) per poi allontanarsi alla ricerca di uno spazio più consono alla sua "esuberanza" creativa. Attualmente conduce un programma in diretta su RCIRADIO nel quale propone i successi degli anni 80 e 90. Molti dei Jingles in onda nascono dalla sua creatività.Potete trovarlo anche sul sito www.ilsuonodeiricordi.it. Ama la pizza con le acciughe quasi quanto la musica.


DAVIDE

La passione per le sette note caratterizza la sua vita fin dalla nascita.
Dopo esser cresciuto a latte e musica, comincia da ragazzo a far sue alcune nozioni che lo porteranno a suonare da autodidatta il pianoforte e a scrivere alcuni pezzi propri.
In un turbinio senza fine comincia ad assaporare qualsiasi genere di musica, arricchendo sempre più il suo "bagaglio cultural-musicale". I generi da lui preferiti restano comunque la buona musica italiana d'autore e la dance anni '80. Attualmente conduce in diretta su RCIRADIO "Radio Station", programma di intrattenimento musicale in onda ogni sabato alle 09.00; conduce inoltre "Alla ricerca del solco perduto" - monografia dedicata ad un artista o un gruppo della musica del passato - ogni mercoledì alle 14.30 ed in replica il sabato alle 20.30.


 
© 2003 ALSItech srl - Via del Rizzo 16 - 23808 Vercurago (LC) - tel 0341 423190 - fax 0341 423558